MOLTO IMPORTANTE

Le informazioni sull'offerta didattica per il 2017/18, nonché le news aggiornate, sono disponibili sulle pagine web del catalogo corsi di laurea Sapienza:

Laurea in Ingegneria informatica e automatica:
https://corsidilaurea.uniroma1.it/it/corso/2017/ingegneria-informatica-e-automatica

Laurea magistrale in Ingegneria Informatica:
https://corsidilaurea.uniroma1.it/it/corso/2017/ingegneria-informatica

Laurea magistrale in Intelligenza artificiale e robotica:
https://corsidilaurea.uniroma1.it/it/corso/2017/intelligenza-artificiale-e-robotica

Tu sei qui

Curriculum

Italiano

Il percorso formativo in Ingegneria Informatica e Automatica prevede una parte iniziale del curriculum riservata alle discipline di base, una parte riservata alle discipline caratterizzanti e una differenziazione relativa alle tre figure professionali di riferimento nella parte finale. Il percorso formativo si articola in tre curricula:

  • Ingegneria Informatica
  • Ingegneria Automatica
  • Sistemi Informatici

Il curriculum in “Sistemi Informatici” si differenzia da quello in “Ingegneria Informatica” per gli ulteriori contributi alla preparazione nel saper fare, attraverso uno Stage, tipicamente svolto in un contesto lavorativo aziendale. Questo lo rende maggiormente pronto ad essere inserito nel mondo del lavoro direttamente alla fine del percorso di studio.La struttura del curriculum è definita come segue:

  • Insegnamenti obbligatori (105 crediti) di cui 54 crediti di attività formativa di base, 27 crediti di attività formativa caratterizzanti e 24 crediti di attività formativa affini
  • Crediti caratterizzanti del curriculum in Ingegneria Informatica (51 crediti)
  • Crediti caratterizzanti del curriculum in Ingegneria Automatica (51 crediti)
  • Crediti caratterizzanti del curriculum in Sistemi Informatici (45 crediti)
  • Insegnamenti a scelta dello studente (12 crediti)
  • Insegnamenti a carattere progettuale per tutti i curriculum (6 crediti a scelta)
  • Crediti dedicati allo Stage del curriculum in Sistemi Informatici (6 crediti)
  • Lingua (3 crediti)
  • Prova Finale (3 crediti)

Tutti gli studenti del Corso di Laurea devono sostenere una  prova di idoneità  di lingua a scelta tra inglese.  Alla verifica della lingua straniera sono attribuiti 3 CFU. La verifica della conoscenza della lingua viene effettuata mediante una prova scritta e/o orale.Per ciascun insegnamento possono essere previste lezioni frontali, esercitazioni, laboratori, lavori di gruppo, e ogni altra attività che il docente ritenga utile alla didattica. La verifica dell’apprendimento relativa a ciascun insegnamento avviene di norma attraverso un esame (E) che può prevedere prove orali e/o scritte secondo modalità definite dal Docente e comunicate insieme al programma. Per alcune attività non è previsto un esame ma un giudizio di idoneità (I) anche in questo caso le modalità di verifica sono definite dal docente.Il corso di Laurea in Ingegneria Informatica e Automatica, fa parte di una Rete italo francese per l'acquisizione del doppio-titolo presso selezionate Università e "Grandes Ecoles" di Parigi, Grenoble, Tolosa, Nantes e Nizza. L'accordo tra l’Università degli Studi di Roma La Sapienza e gli Istituti francesi, aggiornato al DM 270, definisce le modalità operative e la lista dei titoli che possono essere acquisiti presso ciascuno degli Istituti che partecipano all'accordo www.dis.uniroma1.it/progint Il corso di Laurea in Ingegneria Informatica e Automatica offre ai propri allievi il percorso di eccellenza con lo scopo di valorizzare la formazione degli studenti iscritti, meritevoli ed interessati ad attività di approfondimento e di integrazione culturale. Il percorso di eccellenza consiste in attività formative aggiuntive a quelle del corso di studio al quale è iscritto lo studente. Il complesso di tali attività non dà luogo al riconoscimento di crediti utilizzabili per il conseguimento dei titoli universitari rilasciati dall'Università “La Sapienza”. L'accesso al percorso di eccellenza avviene al termine del primo anno di corso, su domanda dello studente, che deve essere in possesso dei requisiti minimi illustrati nel seguito. Ad ogni studente verrà assegnato un tutore. Le modalità di accesso e le attività specifiche per il percorso di eccellenza saranno definite nel sito web del corso.

Facebook logo Seguici su Facebook!